FREEDDO PIOGGIA ARIA E INFLUENZA

16/10/2020

FREDDO PIOGGIA E ARIA CI FANNO AMMALARE?

Da sempre ormai siamo abituati a sentirci dire cose come

copriti che se prendi aria ti ammali

se prendi freddo ti viene l'influenza

se stai sotto la pioggia ti viene il raffreddore

Chiaramente stiamo parlando di situazioni che di certo non danno il massimo del comfort. Chiunque esposto all'aria fredda sotto la pioggia in pieno inverno, potrebbe stare meglio al caldo in casa

Ma la domanda è:

Qual'è il rischio reale di prendere l'influenza e il raffreddore se siamo esposti al freddo, pioggia e aria? le probabilità sono quasi 0 (ZERO)

Diciamo quasi ZERO, perchè se ci mettiamo vicino a queste situazioni una condizione fisica precaria e un abbigliamento non idoneo, possiamo creare le condizioni per essere soggetti e più vulnerabili all'attacco dei VIRUS

Si stiamo parlando di Virus, appunto perchè l'influenza o il raffreddore in sè sono dei VIRUS, che NON vivono abitualmente nelle goccioline di acqua, nel freddo o nell'aria, MA si trasmettono sfruttando altre condizioni

Forse è più corretto dire, che se NOI creiamo le condizioni adatte per l'abbassamento delle nostre difese immunitarie, qualsiasi tipo di Virus è più propenso ad entrare nel nostro organismo

L'unica spiegazione che la scienza ha cercato di dare alla correlazione tra freddo, aria e pioggia con l'influenza, è il fatto che se appunto stiamo sotto la pioggia in inverno, o al freddo dopo aver sudato, il nostro organismo temporaneamente "abbassa" le difese immunuitarie essendo più vulnerabili all'attacco di un ipotetico virus influenzale; ma che prenderemo solo ed esclusivamente se andiamo a contatto con il Virus e NON perchè il virus vive nella pioggia, nel freddo o nel vento.

Altrimenti come potremmo spiegare gli sport invernali come lo scii, oppure i calciatori o tutte qulle professioni esposte al freddo come i muratori per esempio?


Allora perchè in inverno ci ammaliamo di più rispetto all'estate?

Fondamentalmente i motivi principali sono TRE

- durante l'inverno passiamo molto più tempo in ambienti chiusi e non arieggiati come uffici, bar, case scuole eccetera... e questo facilita la trasmissione del virus influenzale tra le persone, anche perchè i virus sono più diffusi nella stagione autunno/inverno

- quando fa freddo o quando piove e quindi si abbassa anche la nostra temperatura corporea, il nostro corpo è soggetto a una specia di vasocostrizione del microcircolo, in particolare modo quello del naso e delle vie respiratorie, diminuendo il rapporto di sangue e di conseguenza diminuendo le capacità difensive del nostro organismo

- durante l'inverno siamo convinti che il freddo e la pioggia ci facciano amalare, quindi di conseguenza adottiamo la tendenza di esporsi meno al freddo e quindi di NON abituare il nostro corpo alle basse temperature, resatando molto in ambienti chiusi e non arieggiati aumentando di molto le probabilità di ammalarsi

Detto questo non sto dicendo che il freddo la pioggia e il vento siano dei santi, ma nemmeno dei demoni. Anche perchè possono portare ad altri problemini, come dolori articolari o simili, ma se impariamo a conoscerli, sicuramente sapremo gestirli 


Quindi come fare?

Prima di dutto è fondamentale essere consapevoli che uno stile di vita sano contribuisce al nostro organismo a rafforzare le difese immunitarie, vale a dire: corretta e sana alimentazione, attività fisica e riduzione dello stress

La scienza ha dimostrato che ANCHE IN INVERNO praticare attività fisica all'aperto è fondamentale per il nostro organismo, IL SEGTRETO sta nel vestirsi adeguatamente, sfruttando anche un tipo di abbigliamento tecnico che mantiene caldo il corpo, non fa sudare o non resta bagnato, ci protegge dall'umidità e dal freddo e quando si arriva a casa una CALDA DOCCIA RIGENERANTE

Attività fisica SI anche in inverno e all' APERTO

L'attività sportiva e fisica in generale fa bene SEMPRE, ma in inverno forse fa meglio rispetto all'estate, in quanto il caldo può farci brutti scherzi tra disidratazione, colpi si sole, pressione eccetera..

Praticare attività fisica in inverno educa il nostro corpo a sopportare il freddo; Aumenta l'utilizzo delle calorie attraverso il metabolismo termogenico, avendo un impatto positivo sul controllo del peso; Ci tiene lontani dai luoghi al chiuso dove i virus sono più facilitati ad attaccarti; Aumenta l'ossigenazione generale dei tessuti e del meccanismo respiratorio; Aumenta la Vitamina D; Diminuisce la pressione sanguigna; e apporta inevitabilmente moltissimi altri benefici

Grazie per lattura

Daivide Trevisan Salute e Movimento per il benessere della persona

Specialista nelle discipline bionaturali e trattamenti manuali del massaggio, specializzato in nutrizione sportiva e training per l'outdoor

[[news.titolo]]

[[news.day]] [[news.nome_month]] [[news.year]]